Categoria: Senza categoria

PLAFOND IVA: LA DICHIARAZIONE DI INTENTO NON VINCOLA IL FORNITORE DELL’ESPORTATORE ABITUALE In presenza di determinati requisiti, è possibile acquistare beni e/o servizi senza anticipare l’imposta ai propri fornitori o, nel caso di importazioni, all’ufficio doganale, attraverso l’istituto del c.d. “plafond IVA”. Articolati e complessi sono gli adempimenti previsti a tal fine, soltanto, tuttavia, laddove […]Continue reading

CESSIONE DI “TOKEN DIGITALI”: PROFILI FISCALI L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al regime fiscale ai fini IVA, IRES e IRAP, per le cessioni di “token digitali”: nel caso in esame una società intende emettere un utility token, ovvero un token che consente al possessore di ottenere beni e servizi dall’emittente, e venderlo […]Continue reading

LIQUIDAZIONE VOLONTARIA ED ESTINZIONE DI S.R.L. La liquidazione rappresenta la fase in cui si procede al realizzo del patrimonio aziendale, alla definizione dei rapporti giuridici ancora pendenti, all’ estinzione delle passività e alla restituzione dell’eventuale residuo tra i soci, mediante l’alienazione dell’azienda. La società può, in ogni momento, revocare lo stato di liquidazione, previa eliminazione […]Continue reading