Tag: IMPOSTA

1 premessa Il provv. Agenzia delle Entrate 28.10.2021 n. 293378 ha definito i termini per la presentazione del­le comunicazioni per fruire del credito d’imposta sulle rimanenze finali di magazzino nel settore tes­si­le, della moda e degli accessori, ai sensi dell’art. 48-bis del DL 19.5.2020 n. 34 (conv. L. 17.7.2020 n. 77), previsto per contenere gli effetti […]Continue reading

1 PREMESSA L’art. 36-bis del DL 22.3.2021 n. 41 (c.d. “Sostegni”), conv. L. 21.5.2021 n. 69, ha previsto un credito d’imposta per le imprese esercenti le attività teatrali e gli spettacoli dal vivo, che hanno subito nell’anno 2020 una riduzione del fatturato di almeno il 20% rispetto all’anno 2019. Con il provv. Agenzia delle Entrate 11.10.2021 […]Continue reading

1 premessa Entro il 30.9.2020 devono essere presentate le istanze per accedere al: credito d’imposta per investimenti pubblicitari, effettuati o da effettuare nel 2020; credito d’imposta per le edicole, riferito alle spese sostenute nel 2019; credito d’imposta per le librerie, riferito alle spese sostenute nel 2019.   Di seguito si riepilogano i tratti essenziali delle suddette […]Continue reading

1 PREMESSA Gli artt. 120 e 125 del DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. “Rilancio”) hanno introdotto, rispettivamente: un credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro al fine di far rispettare le pre­scrizioni sanitarie e le misure di contenimento contro la diffusione del virus COVID-19; un credito d’imposta per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti […]Continue reading

1 premessa A partire dall’1.7.2020, il limite all’utilizzo del denaro contante si abbasserà dagli attuali 2.999,99 eu­ro a 1.999,99 euro. Tale limite resterà operativo fino alla fine del 2021. Dall’1.1.2022, infatti, il limite diventerà di 999,99 euro. Per le violazioni commesse e contestate dall’1.7.2020 al 31.12.2021 il minimo edittale sarà pari a 2.000,00 euro (e non […]Continue reading

1 PREMESSA Il DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. “Rilancio”) ha previsto una serie di disposizioni in materia di crediti d’im­posta, tra cui si segnalano le seguenti: il credito d’imposta sui canoni di locazione degli immobili ad uso non abitativo; il credito d’imposta per l’adeguamento dei pubblici esercizi; il nuovo credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi […]Continue reading

1 premessa Per effetto delle modifiche apportate dalla L. 28.12.2015 n. 208 (legge di stabilità 2016) all’art. 15 co. 1 lett. e) del TUIR, la detrazione IRPEF del 19% si applica in relazione alle spese per la fre­quen­za di corsi di istruzione universitaria presso: Università statali; Università non statali, in misura non superiore a quella stabilita […]Continue reading

Credito d’imposta per le erogazioni liberali a favore di impianti sportivi pubblici (c.d. “Sport bonus”)  Proroga al 2019 – Disposizioni attuative 1 premessa Con il DPCM 30.4.2019, pubblicato sulla G.U. 29.5.2019 n. 124, sono state definite le disposizioni attuative del credito d’imposta, introdotto dall’art. 1 co. 621 – 627 della L. 30.12.2018 n. 145 (legge di […]Continue reading